“In nessun modo” viene anche detto “keinster Weise”. Per piacere, non imitate!

Perché alcune parole in tedesco sono storpiate anche dai madrelingua

Siete pregati di non imitare! Quando tu sei ancora all’inizio, e ti stai appena apprestando a conoscere le insidie della lingua tedesca, sappi che alcuni madrelingua non sono nemmeno consapevoli dei loro stessi errori.

Se qualcuno ti dice: “Du bist die einzigste” (qualcosa che potrebbe essere tradotto come: “Tu sei la più unica”) per dirti: “Tu sei l’unica”… Allora c’è qualcosa di sbagliato. Peccato, perché questa persona ti piace davvero, ma la sua grammatica non è corretta.

Solo il termine einzig è giusto (einzigste non esiste!)

Poniamoci questa domanda: dai tuoi ricordi della scuola elementare, tu sai che in matematica non si può dividere per zero. Se nessuno vuole una torta, semplicemente non c’è nessun motivo di dividerla.

Lo stesso vale per il termine “unico”. La parola descrive qualcosa, o qualcuno, che esiste solo una volta.

Esempio:

Se tutti i bambini sono stati prelevati dai loro genitori tranne Lisa, allora Lisa è l’unica che ancora rimane.

Errore: “Lisa ist die einzigste, die noch da ist.” (Lisa è la più unica rimasta.)

Perché la frase è sbagliata?

Il termine “einzig” non può essere adoperato come termine di comparazione. Immaginati solo i termini che possono risultare da questo errore!

Tronando al nostro esempio con la matematica:

Se Robin non conosce la risposta a una domanda, allora non può risolverla in alcun modo.

Wenn Robin keine Antwort auf die Frage weiß, kann er sie in keiner Weise Lösen.

Così la frase è corretta, ma non: “keinster Weise”, che, provando a tradurre in italiano, potrebbe risultare in: “nel più nessuno dei modi”.

Perché è così?

Se Robin ha zero idee, non può avere 0x idee, infatti 0x = 0. Nessuno è uguale a zero, e come non è possibile moltiplicare lo zero, nemmeno la parola “nessuno” può essere usata in questo senso.

Ulteriore osservazione. In ogni caso, nella quotidianità ti succederà di incontrare degli errori, più e più volte. Ad esempio, molte persone dicono “Auf keinsten Fall” per intendere che negano qualcosa. L’espressione corretta è: “Auf keinen Fall.”

Kein e einzig sono esempi di aggettivi “assoluti”, ma ci sono altri esempi.

I verbi non possono essere aumentati

Un problema simile sussiste con i verbi. Quando avverbi come “höchst” (il più) o “meist” (la maggior parte) si uniscono a un verbo, si possono fare degli errori grossolani.

Le persone formulano spesso (erroneamente) frasi come questa:

Dieses T-Shirt in meinem Onlineshop ist das am meisten geklickteste.”

Ora giustamente ti chiedi cosa dovrebbe significare questa frase. In realtà, la persona che sta parlando vuole solo dirti che questa T-shirt ha il numero più alto di spettatori.

Se vuoi parlare come un madrelingua tedesco, devi dire

“Dieses T-Shirt in meinem Onlineshop ist das am meisten geklickte.”

Fai attenzione:

Un verbo non possono essere usato come accrescitivo. Questo, infatti, è il compito che si assume l’avverbio: mostrare il modo in cui si esprime il verbo. Ecco perché in tedesco esiste un sinonimo tedesco di avverbio (Adverb), che è il termine Umstandswort, ovvero “parola circostanziale”.

Sprachschule Aktiv - Wien Deutsch und Fremsprachen lernen in Wien, Graz, Linz, Innsbruck, Salzburg, u.a. hat 4,85 von 5 Sternen 419 Bewertungen auf ProvenExpert.com